Add a cover

General information  

  • Date of birth : 30/05/1948
  • Date of death : 01/11/2005

Links  

Alias  

  • Piller Michael

Ratings

This media has not been rated yet.
Be the first one!

To rate this media or to interact with your friends, create a free mediatly account. You'll also be able to collaborate with our growing community and make it you digital entertainment center.

Friends who like

Sign up to see which of your friends like this.

Linked media  

Linking media

Mediatly © 2013

Mediatly, The multimedia social network

Discover new movies and TV shows to watch, novels or comics to read, music to hear and games to play thanks to your friends. It's fast, free, simple and enjoyable!
To start discover a new world, Sign up for free

  
Michael Piller (1948)

This version of the card is from another language than your preferences.

Type :  

  Summary  

È stato uno dei maggior contributori al franchise di Star Trek.

Figlio di padre sceneggiatore a Hollywood e madre autrice di canzoni, Piller era intenzionato a intraprendere la strada del padre già in giovane età. Nonostante ciò iniziò la sua carriera lavorando come giornalista alla CBS News. In seguito ad altre esperienze come giornalista si trasferì a Los Angeles dove lavorò come censore e programmatore esecutivo alla CBS. Cominciò a scrivere sceneggiature per la televisione e vendette gli script di Cagney & Lacey e Simon & Simon, al quale lavorò per tre anni, diventando produttore.

Nel 1989 scrisse un episodio della seconda serie di Star Trek, Star Trek: The Next Generation, alla quale lavorò per circa sette anni, ottenendo numerosi premi, tra cui un Emmy Awards.

Alla fine del 1991 la Paramount Pictures, produttrice della serie di Star Trek, chiese al produttore esecutivo di The Next Generation Rick Berman di creare una terza serie. Rick Berman si rivolse a Piller, con cui collaborò per la nuova serie, Star Trek: Deep Space Nine, debuttata nel gennaio 1993. Nel 1994, insieme a Berman e a Jeri Taylor ha lavorato alla quarta serie chiamata Star Trek: Voyager. Nello stesso periodo Piller ha creato la serie Legend, che è stata però cancellata dopo soli 12 episodi. Nel 1997, sempre con Berman, ha scritto la quinta serie di Star Trek, Star Trek: Insurrection.

Nel 1999 ha costituito una società di produzione insieme al figlio Shawn, chiamata Piller².

Nel 2001 è stato convinto da Lloyd Segan a realizzare una serie televisiva tratta dal romanzo di Stephen King The Dead Zone. La serie The Dead Zone è stata co-sviluppata con il figlio Shawn e interpretata da Anthony Michael Hall. Ha debuttato il 16 giugno 2002 sulla USA Network. La serie è stata cancellata nel 2007 per mancanza di voti.

Nel 2005, sul canale ABC Family, ha debuttato Wildfire, un'altra serie sviluppata con il figlio. La serie è durata quattro stagioni e si è conclusa il 26 maggio 2008.

Il 2 novembre 2005 StarTrek.com ha annunciato che Piller è deceduto in casa a causa di un cancro alla testa e al collo.

  Biography  

Show more

  VideoMovie

  VideoTvShow

  VideoTvShowSeason

  VideoTvShowEpisode

  Crew    

  Companies    

  Photos    

  Videos  

  Press reviews    

  User reviews

  Sources

Whole or part of the information contained in this card come from the Wikipedia article "Michael Piller", licensed under CC-BY-SA full list of contributors here.